Pastore scopre 2 bambini rom nel suo campo: spara in aria e poi li prende a bastonate, arrestato



loading...


Un pastore sardo di 54 anni è stato arrestato a Roma per aver inseguito e picchiato duebimbi rom che riteneva responsabili di un furto.

Convinto che volessero rubare qualche cosa, ha pensato bene di impugnare la propria pistola – una Beretta calibro 9 con la matricola abrasa – sparando due colpi in aria. Poi,racconta l’Unione Sarda, ha afferrato un grosso bastone e si è dato all’inseguimento, picchiando i due bambini.



La polizia, allertata dai genitori dei bambini, ha arrestato il pastore con le accuse di lesioni su minori, detenzione e porto illegale di armi da fuoco e munizionamento (la pistola era stata nascosta in un furgone, ndr) e ricettazione.

Il Giornale



Source link






1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


2 + 1 =