Le zanzare rovinavano la mia estate. Ma da quando ho scoperto questo trucco, non mi hanno più morso!Guarda (VIDEO)


Manca davvero poco all’arrivo dell’attesissima estate. Molte sono le persone che hanno prenotato, già da mesi oramai, una vacanza in posti mozza fiato all’insegna del divertimento. Con l’arrivo del caldo però bisogna stare attenti alle punture delle zanzare che possono rovinare la nostra estate. Le punture di questi insetti, infatti, costituiscono insidie davvero fastidiose.
Le zanzare presenti nel nostro paese mordono lo strato più superficiale della pelle e la sostanza rilasciata dopo la puntura ovvero l’instamina è la causa principale di infiammazioni e allergie che interessano soprattutto i più piccoli e gli anziani. Le punture degli insetti non devono essere sottovalutate in quanto se le stesse sono trascurate possono anche causare gravi danni.
Diversi sono i rimedi contro le punture di questi insetti fastidiosi: è possibile applicare sulla zona interessata alcune
1:gocce di acqua combinata con un cucchiaino di sale;
2:applicare una crema a base di cloruro di allumino;
Un rimedio antico, utilizzato ancora oggi, è quello di strofinare un pezzo di allume di rocca direttamente sulla puntura, ciò consente di alleviare il prurito. Infine si consiglia di pulire e disinfettare accuratamente la zona per prevenire eventuali infezioni. Molti consigliano un rimedio davvero particolare per non essere punti dalle zanzare.
Per preparare una trappola efficace contro gli insetti bastano davvero poche cose ovvero: un grammo di lievito di birra, quattro cucchiai di zucchero, 200 ml di acqua ed infine una bottiglia di plastica da due litri, cartone, scotch e un contenitore che consente di riscaldare l’acqua. Occorre innanzitutto tagliare la parte superiore della bottiglia e aggiungere l’acqua riscaldata mescolata con lo zucchero ed infine aggiungere il lievito di birra che rilascia il diossido di carbonio che attira le zanzare cadendo nella trappola.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


7 + 1 =